mappamappamappasinistradestra

 


La nostra libreria

Compra i tuoi libri da www.librazioni.it


 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia
Fasanella Giovanni
Sperling & Kupfer, 2010
18,50


 Cucina, chimica e salute Cucina, chimica e salute
Nicoletti Rosario
Aracne, 2009
15,00


 Quello che rimane Quello che rimane
Kidder Tracy
Piemme, 2010
17,50



La Guerra Fredda: superpotenze a confronto - Cronologia

1945 - 46: A Norimberga le potenze vincitrici della Seconda guerra mondiale processano e condannano i gerarchi nazisti superstiti per crimini di guerra
1947: Firma del trattato di pace di Parigi ma anche espulsione dei comunisti dai governi di Belgio, Francia, Italia, Austria; varo del Piano Marshall di assistenza USA alla ripresa europea; fondazione del Cominform e governi comunisti nell'Europa orientale (Truman definisce la sua dottrina del "containment", contenimento dell'espansione sovietica); si diffonde negli USA il "maccartismo" e la "caccia ai rossi"
1948: Movimenti contrastanti nel "campo socialista": scontro ideologico sovietico-iugoslavo fra Stalin e Tito ma anche colpo comunista a Praga e blocco di Berlino
1949: Procede la cristallizzazione delle alleanze: esperimento atomico in URSS, stipula del patto atlantico e creazione della NATO, istituzione del COMECON, creazione della Repubblica Federale Tedesca dall'unione delle zone di occupazione anglo-franco-statunitensi. Vittoria di Mao in Cina
1950 - 53: La Guerra Fredda si surriscalda: guerra di Corea
1952: Prima bomba termonucleare USA
1953: Morte di Stalin: il successore Malenkov e subito dopo Chrucv; nello stesso anno l'URSS dimostra di avere la bomba H; negli USA presidenza Eisenhower
1956: XX congresso del PCUS e avvio del processo "destalinizzazione": ma anche rivolta in Ungheria e intervento sovietico. Fondazione del movimento di liberazione algerino. Seconda guerra arabo-israeliana, con intervento francese e britannico contro l'Egitto per il blocco del canale di Suez, fermato dalla condanna internazionale (USA compresi)
1957: L'URSS lancia in orbita lo Sputnik. A Roma viene firmato il trattato istitutivo del Mercato Comune Europeo
1958: Elezione di papa Giovanni XXIII
1959: Importanti segni del "disgelo": visita di Chrucv in USA, al congresso di Bad Godesberg la socialdemocrazia tedesca ripudia il marxismo; dissidi ideologici Cina-URSS. Vittoria della rivoluzione castrista a Cuba. De Gaulle presidente della repubblica francese
1961: Si va verso la "coesistenza pacifica". Kennedy presidente degli USA - nonostante la crisi dell'aereo-spia U2 intercettato nei cieli sovietici (1960), la crisi di Berlino con la costruzione del "muro" che divide la citt, il fallimento dell'invasione di Cuba nella Baia dei Porci (1961) e la grave crisi USA-URSS per l'installazione di missili sovietici nell'isola di Castro (1962) - promuove la distensione internazionale
1962: Gli USA intervengono nel Vietnam
1963: Accordo di Mosca per la sospensione degli esperimenti nucleari. A Dallas, assassinio di Kennedy: gli succede Lyndon Johnson
1964: In URSS dimissioni di Nikita Chrucv, Leonid Breznev diventa segretario del PCUS: rallentamento del processo di "destalinizzazione" e di distensione
1964 - 1967: rivolte nere (ma assassinio di Malcolm X, 1965), mobilitazione studentesca e aspre battaglie per i diritti civili negli USA
1967: Stipula del Trattato di non proliferazione nucleare
1967: Guerra dei Sei Giorni fra Israele e paesi arabi
1968: Il "maggio 1968": manifestazioni operaie e studentesche scuotono i paesi europei: dimissioni di De Gaulle (1969). In Cecoslovacchia intanto cambio di guardia alla testa del regime, da Novotny a Dubcek che imbocca la via delle riforme (gennaio) ma viene bloccato da un intervento militare sovietico (agosto). USA assassinio di Martin Luther King
1969: La navicella spaziale USA Apollo 11 sbarca sulla Luna
1971: Si afferma la via del disarmo: denuclearizzazione del fondo marino, divieto d'uso della armi batteriologiche e accordo SALT (1972)
1973: Guerra arabo-israeliana del Kippur
1973: Crisi petrolifera